Curriculum Vitae

Formazione e studi

Aprile 2018
Ammissione al Corso di Formazione dell’Unione Nazionale Camere Minorili per la tutela e la difesa dei minori stranieri non accompagnati e dei minori stranieri in genere (titolo da conseguire nell’Ottobre 2018)

Dal 13 Febbraio 2015
ammissione al III Corso biennale della Scuola Nazionale di Alta Formazione per l’Avvocato Penalista, Unione Camere Penali Italiane e Sapienza Università di Roma, valido per l’iscrizione all’Albo come Avvocato Penalista Specialista (titolo conseguito nel Marzo 2017).

24 febbraio 2012
Master di II Livello in SCIENZE FORENSI (CRIMINOLOGIA-INVESTIGAZIONE-SECURITY- INTELLIGENCE) – Sapienza Università di Roma – con voti 110 e lode;

6 ottobre 2010
Iscrizione all’ Albo degli Avvocati del Foro di Cosenza;

gennaio – ottobre 2009
Corso di Deontologia e tecnica del difensore organizzato dal Consiglio dell’ Ordine degli Avvocati di Cosenza e dalla Camera Penale F. Gullo, valido per il conseguimento dell’idoneità per l’iscrizione all’ Albo dei Difensori d’Ufficio;

10 dicembre 2008
Abilitazione al Patrocinio Legale;

7 novembre 2007
Iscrizione all’ Albo dei Praticanti Avvocato del Foro di Cosenza;

30 ottobre 2007
Laurea Specialistica in Giurisprudenza per l’Economia e l’Impresa presso l’UNICAL, Tesi in Diritto Processuale Penale “La ricusazione del Giudice nel processo penale”, relatore Prof. Avv. Tommaso Sorrentino – voti 110 e lode

19 settembre 2005
Laurea Triennale in Diritto ed Economia presso l’UNICAL, Tesi in Diritto Processuale Penale “Le investigazioni difensive, profili sostanziali e processuali”, relatore Prof. Avv. Tommaso Sorrentino – voti 110 e lode.

2002
Diploma di Maturità Scientifica – Liceo Scientifico. G. B. Scorza, Cosenza (voto: 100/100).

 

Esperienza Lavorativa

Dal Giugno 2013 ad oggi Titolare Studio Legale
(Esclusivamente contenzioso panale – Delitti contro la personalità dello stato, delitti contro la Pubblica Amministrazione,  delitti contro l’amministrazione della giustizia, delitti contro il patrimonio, delitti contro la persona – 80 procedimenti penali all’attivo – CT in qualità di criminologa);

Cultrice della materia
Facoltà di Giurisprudenza (Area penalistica) e facoltà di Psicologia (area Giuridica) dall’A.A. 2013/2014 ad oggi, Università degli Studi Ecampus;

dal Gennaio 2016 ad oggi
Docente di Diritto Penale e Procedura Penale presso la LexLav;

A.A. 2014/2015
Docente di Diritto Penale del Master Universitario di II Livello in Consulenza grafologica peritale-giudiziaria e dei comportamenti Disgrafici da DSA – Unical;

A.A. 2013/2014 e 2012/2013
Componente del Comitato Scientifico e Docente di Diritto Penale e Criminologia del Master di I Livello in Criminologia (metodologia e argomenti della criminologia), Università Unint Roma e Ordine Avvocati di Cosenza – Direttore del Master Dott. Alfonso D’Alfonso, Consulente Scientifico Prof. Francesco Bruno;

Gennaio 2014
Docente di Diritto Penale e Procedura Penale nel Corso di formazione Annuale in Psicologia Giuridica, Società Italiana di Scienze Forensi;

dal Gennaio 2014 ad oggi
Docente di Diritto Penale e Procedura penale della Fondazione Scuola Forense della Provincia di Cosenza;

dal Gennaio 2014
Componente del Comitato Scientifico della Società Italiana di Scienze Forensi;

Dal Luglio 2012 ad oggi,
Componente della Commissione di Studi per le Scienze Forensi e Criminologiche del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza;

Dal 1 settembre 2011 all’agosto 2013
collaboratrice dell’Ufficio Legale – settore penale – del Comune di Rende (CS) con contratto di collaborazione coordinata e continuata;

20 ottobre 2008
Vincitrice del “Programma stage per i migliori laureati della Calabria”, Legge Regionale n°8/2007 e dall’art. 3 della Legge Regionale n° 26/2004 – svolto presso gli Uffici amministrativi della Facoltà di Scienze Politiche dell’Unical fino al 20 ottobre 2010;

Dal 2007 al giugno 2013
collaboratrice (prima in qualità di Praticante, poi di Avvocato) presso Studio Legale Penale Chiaia di Cosenza.

 

Iscrizione a Società ed organismi

Dal Gennaio 2017
Consigliere della Società Italiana di Scienze Forensi;

Dall’anno 2012
Socio ordinario della Società Italiana di Criminologia;

Dall’anno 2010
Membro della Camera Penale di Cosenza, dal Gennaio 2017 membro dell’Osservatorio Carcere della Camera Penale di Cosenza.

 

Relatrice nei seguenti convegni e seminari

24-26 Ottobre 2016
Firenze, XXX Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia “I perché del Crimine, condizioni cause e fattori;

22-24 Ottobre 2015
Santa Margherita Ligure (GE), XXIXX Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia “Helping the bad. Aiutare i cattivi. Il contributo della criminologia”;

25-27 Settembre 2014
Bari, XVIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia “Bad or Mad? Il controverso rapporto fra disturbo mentale e crimine violento.”;

27 novembre 2014
Relatrice nel Seminario di Studi dal titolo: “Gioco d’azzardo e criminalità” organizzato dalla Società Italiana di Scienze Forensi, Tribunale di Cosenza;

23 ottobre 2014
Relatrice nel Convegno  dal titolo: “Abusi sessuali sui minori, audizione protetta, idoneità a testimoniare, metodologia peritale, indagini preliminari, difesa” organizzato dalla Società Italiana di Scienze Forensi con il patrocinio della Scuola Superiore della Magistratura, struttura didattica territoriale di Catanzaro – Tribunale di Cosenza;

17-19 Ottobre 2013
Sirmione (BS), XVII Congresso Nazionale della Società Italiana di Criminologia – tema del Congresso: “Dalle vulnerabilità ai conflitti sociali. Migrazioni, nuove povertà, disagio mentale” – Titoli degli interventi: 1) “Conseguenze penali dei processi socio-culturali di integrazione della immigrazione per implementazione alterna di politiche immigratorie contrastanti”; 2) “Dal vissuto di paura a quello di sicurezza: interventi sul territorio”;